Avvocato e risarcimento danni

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 26064/2016, ha ritenuto responsabile l'avvocato per inesatto o mancato compimento di attività difensive quali: mancata redazione della diffida ad adempiere, omessa informativa dei clienti su svolgimento del processo e proposta transattiva di controparte, omessa offerta di controprestazione per il conseguimento della pronuncia ex art. 2932 c.c. Non corretto adempimento …

Il decoro professionale

Quella dell’Avvocato è una professione antica, nobile e prestigiosa ed io sono orgoglioso di avere la fortuna di esercitarla. Ma quando si parla di valore, di decoro professionale in ambito forense che cosa si intende? Ci si riferisce all’apparenza o al comportamento? A come il soggetto si presenta o a come agisce? Oggi spesso l’apparire …

Avvocati e Controparte

Voglio segnalare il comportamento di cui, talvolta, qualche Collega si rende protagonista: la cattiva abitudine di scrivere direttamente alla controparte assistita dal legale per indurla a transigere. A riguardo il CNF (sentenza n. 24/2015) ha ribadito che l'avvocato deve astenersi dall'indirizzare la corrispondenza direttamente alla controparte, che sappia assistita da un Collega, salvo per intimare …